Pappe: tutto l’occorrente per evitare disastri

Il piccolo sovrano di casa gradirebbe maggiore autonomia durante i pasti? No problem, ecco qualche articolo che aiuterà voi genitori a rendere meno problematico il momento delle pappe.

La gioia dei vostri occhi cresce a vista d’occhio, eh? E col passare del tempo, in un modo del tutto personale fatto di urla animalesche e cose che volano, vi sta facendo capire che gradirebbe acquisire un certo grado d’indipendenza, giusto? Bene, questo vuol dire che tutto sta filando liscio. Ma significa anche che l’esserino che vi sta guardando con due occhi carichi di speranza (e che rischia di trasformarsi in un gatto indemoniato) vuole mangiare le pappe da solo!

Vi ricordate che tenerezza la prima volta che gli avete fatto assaggiare quella brodaglia insapore? Sì? Sappiate che tutto sta per cambiare! Non è ovviamente l’inizio di una guerra o di un film horror, ma poco ci manca. La creatura metterà tanto di quell’entusiasmo nel divorare i vostri manicaretti che cucina, sala e forse anche il resto della casa potrebbero trasformarsi in un vero e proprio campo di battaglia.

Pappe: quando un bimbo vuole mangiare da solo

Niente paura, in quanto bravi genitori avrete già tutto l’occorrente per “tamponare la ferite”. Ma se la solita fastidiosa sensazione di aver scordato qualcosa continua a tormentarvi…

Ecco alcuni articoli che renderanno meno problematico il momento delle pappe

Occorrente per le pappe: il seggiolone

Seggiolone

Dovreste già averlo, ma se prima tenevate l’infante sulle ginocchia ora non potete più farlo. In commercio ci sono un sacco di articoli più o meno validi, scegliere non è semplicissimo ma sicuramente non bisogna aver paura di spendere. Se volete un consiglio, frutto unicamente dell’esperienza personale, la Foppapedretti è una marca che raramente tradisce: prodotti come questo sono maneggevoli, versatili e facili da pulire. E poi date uno sguardo al prezzo, fossi in voi ci farei un pensierino…

Occorrente per le pappe: set di piatti e posate

Set piatti e posate

Piatti adatti al forno a microonde e col fondo antiscivolo e posatine facili da impugnare. Per il set-pappe ideale non occorre molto altro, a parte il fatto di sincerarsi che il tutto sia lavabile in lavastoviglie e che sia di buona marca. E il prodotto Philips AVENT che vi consiglio è uno di quegli acquisti completi, sicuri e dal prezzo non esorbitante: guardate qua!

Occorrente per le pappe: bavaglini in silicone

Bavaglini

Che gli diamo per merenda, una bella pesca? Bella idea, salutare e dolce come la vostra fotocopia in miniatura. Non abbiate paura delle sbrodolate, sono inevitabili. E’ ovvio che avete pensato ad un bel corredo di bavaglini, magari in cotone e col nome ricamato. Romantico, non c’è che dire, ma se volete evitare di far andare la lavatrice anche di notte, degli articoli in silicone potrebbero presto diventare i vostri migliori amici! Colorati, facili da indossare e ancor più facili da pulire, cosa chiedere di più? Un buon prezzo, forse… eccolo!

Occorrente per le pappe: contenitori monouso

Contenitori

Siete alle prese con pappe, omogeneizzati e minestrine tutte da sporzionare e conservare? Se il solo pensiero vi fa salire l’ansia sappiate che vi capisco benissimo! Ecco una soluzione tanto semplice quanto pratica: dei vasetti con superficie riscrivibile e coperchio a vite, che non temono il caldo del microonde o il freddo del congelatore.

Occorrente per le pappe: thermos

Thermos

Stare in compagnia aiuta non solo i grandi ma anche i piccini, quindi non tirate il pacco a parenti o amici perchè “la creatura deve mangiare”. E se al ristorante la belva affamata inizia a mordere qualsiasi cosa, anche i menù, non dovete far altro che estrarre dal cilindro… un coniglio?! Non proprio, però un thermos (come questo della Chicco), dotato di pratici contenitori e tappo che fa da piattino, ha comunque qualcosa di magico.

Buon appetito a tutti i bimbi e buon appetito a tutti i genitori!

Ah, quasi dimenticavo…

Mica possiamo farla morir di sete la suddetta creatura, no?

Occorrente per le pappe: biberon

Biberon

La principessina ha tanta sete che gli spaghetti erano fin troppo saporiti? Fatela bere da sola grazie a questo articolo leggero e facile da impugnare, firmato MAM. Dal latte all’acqua, il prezioso alleato fin dai primi giorni rimane un compagno fedele anche quando l’appetito si fa grande…

… e i dentini diventano tagliole!

Fidatevi, che c’ho ancora i segni.

Precedente Russia 2018 è stato un Mondiale da sogno? Successivo Sri Lanka: un viaggio da ricordare