Crea sito

The Losers è l’action movie perfetto?

Sparatorie, risate e personaggi irresistibili sono gli ingredienti base per un ottimo film d’azione. E The Losers queste caratteristiche le ha tutte!

Il termometro segna 30 gradi, si suda come maiali anche stando fermi e il lavoro, per chi ce l’ha, regala spesso e volentieri  grattacapi a non finire. Spegni il pc, giù bestemmie nel traffico, rientri a casa e, incazzato come un’ape, stappi una birra. Finalmente puoi bere avidamente, cacciare un rutto poderoso e… una domanda ti si pianta in testa: come svoltare una giornata appiccicosa e assolutamente dimenticabile come questa? In tv, specialmente d’estate, non c’è (quasi) mai niente d’interessante. E per chi non ha abbonamenti a Disney+, Netflix o simili questo è davvero un bel problema. Ma, come si dice, a tutto vi è rimedio e il rimedio che vi offro è un film intitolato The Losers.

Se non ne avete mai sentito parlare mi spiace per voi, perchè è quel che ci vuole per spegnere il cervello, azzerare momentaneamente le preoccupazioni e passare un’oretta e mezza in modo piacevole. Comecomecome? In tv non lo danno? Beh, al botteghino il film fu un mezzo flop, la critica non è stata tenerissima e… chissenefrega. Esistono i dvd (eccolo) e in ogni caso non devo certo essere io a suggerirvi “modi alternativi” per rimediare. Non so se mi spiego.

Comunque…

Perchè The Losers mi piace così tanto? Beh, i motivi sono un bel po’. quindi mettetevi comodi…

Risate

Si parla di un film d’azione ed io inizio con le scene da ridere? Sì perchè questo film non è che si prenda troppo sul serio. Tratta dall’omonimo fumetto DC/Vertigo, la pellicola diretta da Sylvain White (chiiiiii?) offre spesso e volentieri scene che strappano più qualche sorriso, grazie soprattutto ad un personaggio del quale parlerò a breve…

Sparatorie e scene d’azione

Incursioni nel covo del nemico, hackeraggio di siti internet teoricamente inattaccabili, fughe a bordo di scuolabus o elicotteri. E poi ancora scazzottate in albergo, agguati e tradimenti. Senza OVVIAMENTE dimenticare un numero quasi eccessivo di pistole, mitragliatori, fucili da cecchino, proiettili ed esplosivi. E’ chiaro che in questa pellicola non c’è spazio per la noia?

Cast

E’ il vero motivo che fa di The Losers un action movie notevole. Entro nel dettaglio…

Jeffrey Dean Morgan e Idris Elba

Uno è il leader dei mercenari (è anche Negan nella serie tratta da The Walking Dead) mentre l’altro è l’addettoai coltelli. Enormi coltelli. Il rapporto tra i due è piuttosto pepato, col personaggio di Elba (Roque) che mette spesso in discussione le decisioni prese da Clay. Il quale, nonostante tutto, si fida forse un po’ troppo dei propri “soldati”. Due grossi calibri (il curriculum di entrambi è di tutto rispetto) per due personaggi simili, accomunati da una certa dose di badassismo. Fondamentalmente non conviene farli incazzare, capito?

Zoe Saldana

E che le vuoi dire ad una così? Niente, perchè A) è bella da fa paura e B) il suo personaggio potrebbe ucciderti con lo sguardo e in altri 100 modi diversi. Aisha rappresenta la benzina che (ri)mette in moto i nostri eroi e (ri)mette in moto gli ormoni non solo dello spettatore. Insomma, una bomba pronta ad esplodere e destinata a far danni in ogni direzione.

Chris Evans

Prima degli Avengers e dopo quelle cagate di film sui Fantastici 4. Mi piace pensare che la carriera di Evans sia di fatto decollata grazie al suo ruolo in questo film, dove veste i panni dell’esperto di computer più agile e sfigato che si sia mai visto. Intendiamoci, Jensen è tutt’altro che innocuo, però spicca soprattutto per la sua goffaggine col gentil sesso e la sua capacità innata di far saltare i nervi praticamente a tutti. Fondamentalmente, come anticipato qualche riga fa, spetta a lui il compito di far ridere. Perchè ok sberle ed esplosioni ma ogni tanto bisogna pure sdrammatizzare.

Columbus Short

Il pilota del gruppo, sposato e in procinto di diventare padre. Non proprio un tenerone ma quasi. Nella mia totale ignoranza pensavo fosse un signor Nessuno ed invece l’uomo che veste i panni di Pooch ha un curriculum di tutto rispetto. Perchè oltre ad aver recitato in film e serie tv, il buon Short si è fatto un nome come coreografo… di Britney Spears?! Me cojoni.

Óscar Jaenada

Il cecchino infallibile di nome Cougar, la cui mira non è seconda nemmeno a quella di Jigen di Lupin III. Centra il serbatoio di una moto da un centinaio di metri e bersaglia il nemico anche da più lontano: una risorsa tattica preziosissima per dei mercenari che vogliono riprendersi la propria vita, affrontando tanti (ma non troppi) nemici. Ho visto una quantità oscena di film e sono sicuro di non aver mai rivisto questo attore da nessun’altra parte. Chissenefrega, mi accontento.

Jason Patric

Veste i panni di Max, il boss nemico che vuole arricchirsi e pazienza se questo comporta la cancellazione di isole e città. Col passare dei minuti imparerete ad apprezzare la totale follia di questo personaggio, il quale non si fa troppi problemi a minacciare e complottare. E ad uccidere perchè… non vuole prendere il sole?!

Direi che è tutto. Se non vi è ancora venuta voglia di guardare The Losers non so che farci. Ah, ve l’ho già detto che la colonna sonora di questo adorabile filmetto è semplicemente spettacolare?