Crea sito

Complementi d’arredo geek che vi faranno sbavare

Personalizzare la vostra abitazione non è impossibile! Ecco i complementi d’arredo che ogni geek come me vorrebbe avere in casa.

Un bel divano, un ottimo tappeto e delle pareti spaziose tinteggiate di fresco, eppure sembra che manchi qualcosa. Trovate che la vostra abitazione sia un po’… anonima? Niente paura, personalizzare salotto, cucina, camera e cameretta con qualcosa di tremendamente cool non è impossibile! Ecco i complementi d’arredo che ogni geek come me vorrebbe avere in casa.

Complementi d’arredo geek per il soggiorno

Iniziamo con quello che potremmo definire come un biglietto da visita di casa: lo zerbino. Perchè accontentarsi quando si può sfoggiare qualcosa di veramente figo? Accogliete parenti, amici e rompicoglioni dando loro il benvenuto alla… Batcaverna?! Guardare per credere.

I videogame vintage sono la vostra passione? Lo zerbino di Pac-Man è quello che fa per voi!

Ultimi e chiacchierati capitoli a parte, è fuor di dubbio che la saga di Guerre Stellari abbia segnato più di un’epoca. Per gli appassionati, i fulminati o gli eterni ragazzini, ecco un gadget semplice ma geniale: adesivi per interruttori della luce a tema Star Wars. Meglio il Lato Oscuro o… l’altro? In questo caso diciamo che la scelta è piuttosto ovvia, a meno che di notte non vogliate rischiare ginocchia, mignolini del piede e scomuniche causa bestemmie.

Bello il divano, ma non è certo super, vero? Abbellirlo con un cuscino è una scelta consigliata, farlo con un morbido scudo di Capitan America è tassativo!

Avete una casa piccola e un’adorabile piccola peste a zonzo per casa? Allora è sicuro che abbiate spesso (sempre) il soggiorno disseminato di giocattoli, peluche, Lego e solo vostra (mia) figlia sa che altro. Un minimo d’ordine non è una mission impossible ma quasi: rendiamola semi-possibile con un complemento d’arredo versatile e anche figo. Qualcosa come un pouf contenitore di Star Wars.

Mi rendo conto che avere una parete spoglia sia difficile, ma nel caso vogliate rinnovarne l’aspetto ecco un’idea. Regalatemi il Picasso che custodite gelosamente e accapparratevi queste sobrie e per niente appariscenti stampe raffiguranti gli eroi della Marvel. Roba che avrete bisogno più di qualche Guanto dell’Infinito per salvarvi dalle grinfie di vostra moglie!

Complementi d’arredo geek per la cucina

Iniziare la giornata con una buona colazione è la cosa migliore che si possa fare appena svegli. Rendiamo il tutto ancor più “super” con una tazza che non è una tazza qualunque: ecco a voi la mug di Wonder Woman. La chicca? Se ci versi latte, tè o del caffè caldo cambia colore, passando da un nero elegante ad un look decisamente più colorato.

Avete invitato alcuni amici per un caffè, (o)scuro come quel lato della Forza? Stupiteli col servizio buono. Buono si fa per dire, visto che i 4 loschi figuri raffigurati in queste tazzine di Star Wars non sono per niente personcine a modo. Luke, sono tuo padre… e passami lo zucchero!

Pronti per una sana gara di rutto libero senza ritegno? Quando stappate la birra assicuratevi di esserne… degni. O non riuscirete mica a sollevare questo splendido apribottiglie di Thor.

Condividere caldi e gustosi momenti col proprio partner, magari in cucina. Why not? Travestitevi da super chef, in poche e semplici mosse, indossando i grembiuli di Superman e Wonder Woman. Con la speranza di non condire la pasta con la kryptonite…

Complementi d’arredo geek per la camera da letto

Chi è genitore da relativamente poco tempo conosce perfettamente l’importanza di una lucina notturna: aiuta a combattere la paura del buio e ad orientarsi nel cuore della notte. Per gli aspiranti Cavalieri Oscuri, per chi vuole combattere le tenebre e scacciare i mostri che abitano sotto il letto, ecco a voi la piccola e fighissima mini lampada di Batman.

A proposito dell’alter ego di Bruce Wayne, cosa non darei per poter avere un mio bat-segnale. Da azionare alle tre di notte per poter andare a combattere il crimine*.

*Combattere il crimine = pisciatina e/o incubo dell’infante.

Rimaniamo per un minuto nel reparto luci solo per mostrarvi una meraviglia. Luminosa e piantata nel muro della propria camera o in quella del proprio figlio. Alzi la mano chi non vorrebbe lo… scudo di Capitan America. Nessuno, eh?

Non si vive di soli videogame, film e serie tv… giusto? Per chi ama leggere è importante mantenere in ordine libri e fumetti preferiti. Se poi si può farlo con stile e una certa classe, tanto meglio! Ecco quindi per voi il fiore all’occhiello di questo listone dedicato ai complementi d’arredo geek. Che ne pensate della mensola che ritrae Superman mentre sostiene il peso della cultura? Per una doverosa e quanto mai apprezzabilissima quota rosa, segnalo anche la versione femminile con Superwoman.

Per il fan di Star Wars che non sa stare senza la sua saga preferita neanche quando dorme, ecco il copripiumino a tema più duelloconspadelaser che possiate immaginare. Perfetto per il bimbo. O il padre cacciato dalla camera da letto. “Luke, sono tuo padre. Ed è ora di andare a nanna! E fammi un po’ di spazio. Che ste cazzate mamma non le sopporta più ”

Paura di improvvisi blackout? Voglia di fare i fighi con voi stessi o di partire all’avventura con la prole? Mollate joystick, gamepad e cose simili e date uno sguardo alla torcia di Minecraft.

e per il bagno?

C’è qualcosa anche per il bagno, ovviamente.

Per l’uomo che non deve chiedere mai (cosa non lo so). Pensato per il maniaco dei fumetti (e cinecomic) made in Marvel. Per chi, dopo la doccia, desidera (perchè?!) sentirsi un supermercenario logorroico dedito ai vizi e alle uccisioni. Sì, insomma, lustratevi gli occhi davanti all’accappatoio di Deadpool!

Last but not least, un po’ di stile. E di magia. Hogwarts è nel vostro cuore, Voldemort è il vostro sogno erotico proibito (ommmmiodddio, no!), in fondo in fondo pensate che il sosia di Renato Zero sia un gran bel personaggio e, soprattutto, viva Grifondoro? Mani al portafoglio e beccatevi l’accappatoio di Harry Potter. Ma senza Edvige. O Hagrid. O Hermione.